coreBOS story: Luglio 2016

1cdf911ee891143015872e901b13fe93c0f4e88b-july.png

Diverse nuove features in usabilità, configurazione e funzionalità insieme ad un task watcher programmato e molto utile hanno reso anche questo mese incredibilmente produttivo.

Email

  • Vista della lista e modulo standardizzato (permessi)
  • Supporto sui workflow
  • Supporto per il percorso immagine modulo sui template email. Usando il template con il nome variabile del campo immagine seguito da “fullpath” si può ottenere il path completo verso l’immagine. Supponendo di aver aggiunto un campo immagine su Accounts chiamato “accountlogo” e di aggiungere questa variabile al template email:

$Accounts_accountlogo_fullpath$

si otterrà l’intero path all’immagine, che può essere usata all’interno di un elemento img HTML.

Webservice

  • getRecordImages permette ad un cliente webservice di recuperare le informazioni dell’allegato immagine associato ad un record, che può essere usato con lo script build/HelperScripts/getImageData.php per ottenere l’immagine.
  • Variabile globale per mostrare campi utente avanzati, per accedere a più informazioni sull’utente.

Opzione di selezione del modulo Cestino vuoto

E’ ora possibile eliminare completamente degli elementi selezionati o tutti i record in un modulo.

RecycleBinEmptySelected.png

RecycleBinEmptyAllModule.png

Servizio Cron Watcher

Questo mese arriva un nuovo task programmato per agire da osservatore per gli altri task programmati.

Questa feature si sveglia ogni pochi minuti e controlla se uno qualsiasi degli altri task programmati sta girando da troppo tempo. Nel caso fosse così, invierà un’email al primo utente amministratore che trova e tutte le email definite nella variabile globale CronTasks_cronWatcher_mailt, così da poter intervenire il prima possibile.

Il momento in cui un qualsiasi task programmato può girare è definito dalla variabile globale CronTasks_cronWatcher_TimeThreshold. Qualsiasi task giri più a lungo del valore di questa variabile attiverà l’allerta.

Mostra e nascondi il pannello azioni

Abbiamo aggiunto la possibilità di nascondere o mostrare in modo dinamico il giusto pannello azioni. La nuova icona che si vede nel prossimo screenshot permette di attivare questa funzionalità.

Inoltre, abbiamo aggiunto la variabile globale Application_DetailView_ActionPanel_Open che permette di impostare il valore di default per questo pannello su ogni modulo e per ogni utente.

ActionPanelToggle1.png

ActionPanelToggle2.png

Miglioramenti per lo sviluppo

  • La chiamata API getModuleWebseriviceID permette agli sviluppatori di recuperare il webservice ID di un modulo nel browser.
  • Aggiunta di hooks per i permessi personalizzati che hanno lo scopo di modificare i sistemi di permesso correnti con una programmazione personalizzata. Utilizzando tali hooks saremo in grado di scavalcare completamente le decisioni di permesso correnti o di costruire su di esse per migliorare la decisione di mostrare o modificare un set di records senza dover modificare il codice base.

Variabili globali

  • CronTasks_cronWatcher_mailto
  • Application_DetailView_ActionPanel_Open
  • Calendar_Show_Group_Events

Task di workflow Assegna record correlati

Con questo task, saremo in grado di assegnare tutti i record in un modulo correlato a qualsiasi utente o gruppo nel sistema. La meta variabile speciale “Assigned User” assegnerà tutti i record allo stesso utente mentre il record lancia il workflow.

WFAssignRelated.png

Alcuni altri:

  • La business map Duplicazione del record ora duplica le relazioni
  • La business map Record Set ora restituisce il set selezionato per modulo se necessario (getRecordSetModules)
  • Lo schermo popup Quick Create è ora trascinabile
  • La sicurezza elimina i pezzettini dell’utente come un’iniezione di SQL
  • Script di migrazione da vtiger CRM 6.5
  • Permesso di creare e modificare sulle cartelle base in Reports
  • Supporto per le direttiva SQL Distinct nel Query Generator
  • Ottimizzazioni del database
  • Eliminazione di allarmi, avvisi, restrizioni MySQL e pulizia del codice (quest’ultima è una costante mensile ancora oggi).
  • Traduzione. Avvisi di allarme, eliminazione del codice inutilizzato, pulizia.

Grazie per aver letto!

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s