coreBOS story: Aprile 2016

Come ogni giovedì, diamo un’occhiata alla storia di coreBOS CRM. L’originale in inglese è come sempre sul blog ufficiale del progetto. Buona lettura!

45c0da0a1ebaf6e7dc8125b7c920695195f05fbc-april.png

Un’esplosione costante di features, funzionalità e miglioramenti. Pur compiendo questo viaggio in prima linea, se mi guardo indietro sono ancora stupito nel realizzare quanti cambiamenti ci siano stati in appena un mese!

Reports

  • Correzione SQL sulle linee inventory
  • Export diretto di tutti i report
  • Permesso agli utenti admin di cancellare, rinominare e spostare tutti i report
  • Standardizzazione dei moduli Product e Accounts
  • Caratteri speciali (di nuovo)
  • Supporto per i campi data e ora sugli export excel

Creazione di Potential sulle relazioni tra Contact/Account ed una campagna

Con alcune variabili globali e mappe di campo delle regole di business, è ora possibile creare automaticamente record delle opportunità quando si correla un account o un contact ad una campagna. Date un’occhiata a questo video per avere un’idea di come funziona.

Workflow

  • Supporto per la selezione di una regola di business nel workflow
  • Nuovo Task per assegnare contatti all’utente dei loro account correlati

Business Maps

Deduplicazione dei caratteri speciali

Durante la deduplicazione, ora trattiamo i caratteri speciali come gli accenti e simili come la stessa lettera. In questo modo, ora Jose Bordes e José Bordes appariranno come duplicati.

DeduplicateContact.png

Calendario

  • Impostazione del tempo di follow-up, in base alle impostazioni del fuso orario dell’utente
  • Sincronizzazione di eventi ricorrenti su Google

Salvataggio di moduli selezionati sulla ricerca globale

Abbiamo aggiunto la variabile globale Application_Global_Search_SelectedModules, che indica il set di moduli che sono selezionati di default quando si lancia una ricerca globale e poi si aggiunge del codice, così che questa variabile venga riempita automaticamente ogni volta che si salva un set di moduli, costruendo così un’opzione di configurazione semplice, trasparente e persistente.

Controllo sessione

Abbiamo migliorato il controllo sessione su coreBOS, per permettere alcune importanti funzionalità. Le più importanti sono:

  • Permettere di aprire più di un’installazione coreBOS allo stesso momento e nello stesso browser.
  • Scrittura basata sulla transazione, così che PHP non blocchi operazioni in schede diverse.

Installazione

  • Creazione dal dump del database: è più veloce ed ha aggiornamenti costanti, sempre UTF8
  • Niente più demo data. Se si ha bisogno di demo data si può usare il database nel coreBOS tests project

Separazione delle modifiche e creazione di privilegi

I primi passi di un altro progetto in divenire che consentirà all’amministratore di configurare gli utenti con permessi separati di creazione e modifica sul modulo.

Modifica campo di acquisizione in linea

CaptureFieldInlineEdit.png

Alcuni altri:

  • Aggiornamento HTML Purifier
  • Progetto in divenire sui decimali
  • Sistemazione dei commenti sull’import di ticket. Evitare di ripetere l’ultimo commento del ticket importato sui ticket senza commenti
  • Fattura ricorrente semestrale
  • Visualizzazione delle regolazioni type 4
  • Script di aiuto per gli spazi findtrailing
  • Link coreBOS per cancellare evento finale
  • Evitare di caricare file con loghi inesistenti
  • Sistemazione errori nell’editor di layout mentre si disattiva uitype 53
  • Eliminazione di allarmi, avvisi, restrizioni MySQL e pulizia del codice (questa è una costante mensile ancora oggi).
  • Traduzione. Avvisi di allarme, eliminazione del codice inutilizzato, pulizia

Grazie per aver letto!

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s