coreBOS story: sistema avanzato di controllo fiscale

Questa settimana Joe Bordes spiega il sistema di controllo delle tasse di coreBOS e attraverso quali moduli è stato sviluppato. L’articolo originale in inglese si trova sul blog ufficiale di coreBOS.

9a62633a81e028df64b879809540e863e609de75-tax.jpeg

 

Definire facilmente diverse aliquote fiscali per diversi clienti e prodotti, facendo lavorare il sistema così da non dover ricordare ogni piccolo dettaglio.

Un altro avanzamento nello sviluppo che rende il sistema molto più flessibile ed adattabile a molti più Paesi e casi.

Usando il recente eventing system di coreBOS, abbiamo aggiunto un nuovo e completo set di eventi che permette agli sviluppatori di superare la logica di tassazione di default.

I nuovi eventi aggiunti sono

  • corebos.filter.TaxCalculation.getTaxDetailsForProduct: ottiene tutti i dettagli fiscali associati al prodotto specifico
  • corebos.filter.TaxCalculation.getProductTaxPercentage: ottiene la percentuale fiscale relativa al prodotto
  • corebos.filter.TaxCalculation.getAllTaxes: ottiene la lista dei diversi tipi di tasse
  • corebos.filter.TaxCalculation.getTaxPercentage: ottiene la percentuale fiscale
  • corebos.filter.TaxCalculation.getTaxId: ottiene l’ID fiscale
  • corebos.filter.TaxCalculation.getInventoryProductTaxValue: ottiene il valore fiscale associato ad un prodotto per PO/SO/Quotes o Invoice
  • corebos.filter.TaxCalculation.getInventorySHTaxPercent: ottiene la percentuale fiscale relativa alla spedizione e alla consegna per ogni ID e tassa

Usando questi eventi abbiamo aggiunto due moduli che possono essere scaricati da GitHub. Il modulo Tax Type consente di taggare prodotti, clienti e venditori con una classificazione fiscale, mentre il modulo Tax permette di definire un valore fiscale per ogni tipo di tassa attraverso regole di scalabilità dipendenti dai valori configurati durante la creazione del record di inventario.

Con questi moduli possiamo stabilire configurazioni come diverse aliquote per ogni cliente, in base all’indirizzo fiscale o allo status di ritenuta fiscale.

Devo dire che le impostazioni fiscali di default sono decisamente complete, soprattutto nel coreBOS CRM che ha la ritenuta fiscale e questi moduli fiscali avanzati sono necessari solo in alcuni Paesi (Canada) o configurazioni specifiche, ma è comunque un progetto interessante da studiare per capire come funziona il sistema di eventing, per capire quanto potente e flessibile sia il sistema di coreBOS e per sapere che è un’opzione disponibile se se ne avesse bisogno.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s