coreBOS story: il modulo Inventory Details

Siamo arrivati alla dodicesima parte della coreBOS story; Joe Bordes spiega l’utilità e le funzionalità del modulo Inventory Details. La versione originale in inglese dell’articolo è sul blog ufficiale del progetto.

4f6a73f4e56f1173b9c13983579d4b3cb6a7591f-inventory.jpeg

Un’idea geniale ed un’implementazione dal membro della nostra community Omar, che ha risolto molti dei problemi ereditati dai moduli non standard master-detail Inventory. Grazie Omar!!!

coreBOS eredita quattro moduli inventory da vtiger crm; quote, ordini, ordini di vendita e fatture e ne aggiunge altri due dalla community open source; imballaggi e ricevi prodotti (Grazie IT-Solutions4You).

Questi sei moduli sono moduli master-detail.

Il modo corretto per creare questo tipo di moduli su coreBOS è la creazione di due moduli standard relazionati da un campo capture. Ogni detail record ha un puntatore al suo master.

Facendolo in questo modo, l’intero sistema è pronto a supportarli. Si sarà in grado di importarli normalmente, reportizzare su di essi, filtrare, effettuare ricerche, utilizzare workflows,… ogni cosa. Se si necessita di un’interfaccia speciale per permettere di creare e modificare più facilmente le linee detail, lo si può fare normalmente poiché si faranno normali operazioni (CRUD) su un modulo.

È emerso che i sei moduli ereditati non lo fanno in questo modo, le linee product sono salvate direttamente in una tabella di database e l’applicazione è piena di codice specifico per supportare la reportizzazione, l’importazione o semplicemente la visualizzazione e la modifica delle linee detail. Onestamente, un pasticcio.

Tutto questo creava a noi, e agli utenti di coreBOS, molti problemi e ci faceva perdere molto tempo, soprattutto nella reportizzazione, finché Omar non ha avuto l’iniziativa di creare un modulo normale per salvare le linee detail product.

Abbiamo creato un nuovo modulo standard chiamato InventoryDetails con tutte le informazioni della linea, più i calcoli che possono essere necessari per problemi di reportizzazione, abbiamo aggiunto relazioni con account, contact e vendors rendendo la reportizzazione e l’accesso a tali informazioni un gioco da ragazzi.

Abbiamo aggiunto del codice e degli eventi per tenere le linee prodotto sincronizzate con i record sul modulo InventoryDetails, anche quando le si modifica, il che porta ad alcuni altri miglioramenti:

  • Si possono aggiungere campi personalizzati per altri problemi e mantenere il controllo delle linee.
  • Ora possiamo lanciare dei workflows sulle linee prodotto. Dato che ogni volta che si salva una linea prodotto
  • Ora possiamo lanciare workflows sulle mìlinee product. Dato che ogni volta che si salva una linea product, anche il suo record relazionato InventoryDetail viene salvato ed è un record normale su un modulo normale che possiamo definire workflows come faremmo su ogni altro modulo. Così si possono fare calcoli aggiuntivi o inviare email quando si verificano determinate condizioni.
  • Dato che possiamo aggiungere campi personalizzati sul modulo InventoryDetails e mantenere i valori della maggior parte dei campi, anche quando gli altri dettagli della linea cambiano, siamo arrivati ad un altro miglioramento che è poi diventato un classico: più informazioni modificabili sulle linee product.

Diamo uno sguardo ravvicinato a quest’ultimo.

Informazioni modificabili sulle linee prodotto

 

Grazie al modulo InventoryDetails e alla funzionalità business map siamo in grado di aggiungere informazioni modificabili sulle linee product. La master-detail business map ci permetterà di specificare il set di campi che vogliamo modificare sul modulo InventoryDetails. L’idea è che tutte le linee product hanno un record InventoryDetail corrispondente, così da potervi salvare le informazioni della linea product aggiuntiva senza dover modificare la tabella product interna né il codice che gestisce tali tabelle.

La business map avrà grossomodo questo aspetto

gg.png

Che aggiunge due campi alla linea product fatture.

Il video seguente ha una dimostrazione completa di tale funzionalità.

Impatto di InventoryDetails

In breve, i tre benefici maggiori portati da questo modulo sono:

  • Reportizzazione più semplice e completa sulle linee product
  • workflows sulle linee product
  • modifica di più informazioni sulle linee product del modulo Inventory

Grazie per la lettura!

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s