coreBOS story: febbraio 2015

Undicesimo episodio della coreBOS story, la serie di post scritti da Joe Bordes per ripercorrere le tappe fondamentali nello sviluppo del software di Customer relationship management. L’articolo originale in inglese è pubblicato sul blog ufficiale del progetto.

4f431788e499f49306cfb927004e08cddb3aad5d-february.jpeg

Questo mese è incentrato su questioni di sicurezza e su un altro importante cambiamento: il modulo Global Variable.

modulo Global Variable

Abbiamo rilasciato il modulo Global Variable questo mese. Questo modulo permette all’implementatore, all’amministratore e agli utenti di personalizzare il comportamento dell’applicazione secondo i propri requisiti. Leggi di più in questo post.

Sicurezza, oWASP, htaccess, XSS

  • Sistemazione della vulnerabilità XSS nella composizione di messaggi email
  • Sistemazione della vulnerabilità XSS in error output
  • X-FRAME Deny
  • Alcune eccezioni da aggiungere al htaccess per lo user e password sul sito

Branding. White label

Una delle rare richieste che riceviamo ogni tanto è di white label o cambiare direttamente il brand e il nome dell’applicazione. Solitamente questo richiede la modifica dei file di traduzione, creando conflitti negli aggiornamenti. Ora che abbiamo il modulo variabile globale iniziamo un progetto per rendere tutto questo possibile senza modificare i file. Questo mese vede i primi passi in questo processo, che oggi è una realtà.

coreBOS.filters.modcomments canadd e criteri query

Aggiungiamo due nuovi filtri, così che il programmatore abbia pieno controllo sui commenti mostrati e su chi può aggiungerli o modificarli. Mentre scrivo questo post, tali filtri hanno perso molto potenziale perché il modulo commenti è ora un normale modulo che può essere configurato usando il sistema privilegi, e anche con il livello di accesso ai record della business map. Ciononostante, tali filtri sono supportati e molto potenti per requisiti di ottimizzazione raffinati.

Miglioramenti nel workflow

  • traduzione dell’intera estensione
  • se un task è stato cancellato per un workflow o un’email schedulati, ignoriamo il lavoro
  • stabilire relazioni quando si creano record dai workflow
  • supporto per 4 nuove variabili nella email workflow:

HelpDesk Support email
HelpDesk Support name
Company Logo
Record CRM ID

Miglioramenti sul cestino

  • aggiustamenti e traduzioni
  • aggiunta del modulo e della funzionalità selezionata vuoti

Alcuni altri:

  • Eliminazione di avvisi, strict MySQL e pulizia del codice (questa è ancora oggi una costante mensile).
  • Sicurezza ed ottimizzazione
  • Traduzione
  • Migrazione dello script da vtiger 6.x
  • Ottimizzazione del database: nel creare gli script di migrazione di vtiger crm 6.x estraiamo tutte le ottimizzazioni applicabili a coreBOS
  • Ordinamento alfabetico ovunque
  • Trasferimento dei tag sulla conversione dei lead: se convertiamo un Lead che ha tag, essi non vanno persi ma vengono trasferiti al contatto
  • Miglioramenti dei template email: ora tutte le email sono fuse tra loro nei confronti dell’utente che invia l’email, così da consentirci di firmare il messaggio con le informazioni dell’utente
  • La variabile di fusione delle email sui leads fallisce quando solo i campi personalizzati sono selezionati
  • Salvataggio sulla directory di archiviazione delle immagini caricate per i template email, per backup e perché ha molto più senso che metterle sulla directory test
  • Nuovo metodo nella classe DataTransform per sanitizzare Text Fields per Insert
  • La modifica di massa o la modifica Ajax su Invoice/SalesOrder riduce Qty in Stocks dai prodotti correlati
  • Favicon sulla pagina di login

Grazie per la lettura!

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s